EMERGENZA SANITARIA DA VIRUS COVID-19: Emergenza Covid-19. Sussidio economico una tantum alle famiglie che traggono il loro sostentamento dall'attività di impresa a cui è vietata la prosecuzione della propria attività in funzione del Codice ATECO

21/04/2020

EMERGENZA SANITARIA DA VIRUS COVID-19: Emergenza Covid-19. Sussidio economico una tantum alle famiglie che traggono il loro sostentamento dall'attività di impresa a cui è vietata la prosecuzione della propria attività in funzione del Codice ATECO
SUSSIDIO ECONOMICO UNA TANTUM ALLE FAMIGLIE CHE TRAGGONO IL LORO SOSTENTAMENTO DALL’ATTIVITÀ DI IMPRESA A CUI È VIETATA LA PROSECUZIONE DELLA PROPRIA ATTIVITÀ IN FUNZIONE DEL CODICE ATECO PER L’EMERGENZA COVID-19 PREVISTO DALLA DELIBERA N. 38 DEL 16/04/2020
 
Il Comune di Florinas con la Delibera del Consiglio Comunale n. 08 del 08/04/2020 ha istituito un fondo per il sostentamento delle Partite IVA e che con Deliberazione di G.C n° 38 del 16 ha  previsto la possibilità di presentare istanza, presso gli uffici comunali, finalizzata  all’ottenimento di un sussidio economico una tantum alle famiglie che traggono il loro sostentamento dall’attività di impresa a cui è vietata la prosecuzione della propria attività in funzione del codice ATECO per l’emergenza Covid-19 (Allegato B).
 
I requisiti per l’accesso sono di seguito elencati:
  • L’impresa deve risultare in attività, (il dato verrà verificato a seguito di visura Camerale CCIAA);
  • L’impresa richiedente deve essere inserita tra quelle a cui è vietata la prosecuzione della propria attività, in ragione del codice ATECO e in forza ai relativi DPCM in vigore (D.P.C.M. 08 marzo 2020; D.P.C.M. 09 marzo 2020; D.P.C.M. 11 marzo 2020; D.P.C.M. 22 marzo 2020 e D.M. 25 marzo 2020);
  • Il richiedente, titolare della Partita IVA deve essere residente nel Comune di Florinas; 
  • Il richiedente, qualora fosse titolare di più Partite IVA, può fare richiesta per una sola Partita IVA;
  • Possono inoltrare domanda anche soggetti che hanno interrotto la loro attività di impresa per positività al Covid-19, pur non avendo vietata la prosecuzione della propria attività in funzione del Codice ATECO.
  • Possono inoltrare domanda i soggetti, facenti parte di nuclei familiari al cui interno vi siano persone titolari di una o più partita Iva, dove per una partita Iva, non risulta sospesa l’attività, ma che vede quest’ultima ridotta a causa della chiusura imposta alle altre attività (sussidio ridotto al 50%).
  • Possono inoltrare domanda i soggetti, facenti parte di nuclei familiari al cui interno vi siano persone titolari di una o più partita Iva, esclusivamente con attività sospesa, a all’interno dello stesso, esiste un componente con una fonte di reddito da lavoro dipendente o pensione (sussidio ridotto al 50%).
 
Il modulo (Allegato A) per l’istanza è scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Florinas o ritirabile presso il Centro Operativo Volontari presso Centro Sociale.
L’istanza dovrà essere presentata entro, e non oltre, il 30/04/2020 e dovrà essere trasmessa tramite PEC all’indirizzo protocollo.florinas@pec.it, ,all’email servizigenerali@comune.florinas.ss.it,  o imbucata presso al cassetta postale sita all’esterno del Palazzo Comunale in Via Grazia Deledda n. 2.
Al modulo di istanza (Allegato A), dovrà necessariamente essere allegato allegata la fotocopia del documento d’identità.
 
 
Il Sindaco
Geom. Enrico Lobino