Contributi per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche

22/02/2021

Contributi per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche
IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO
informa gli interessati che, entro e non oltre il giorno 20 marzo 2021 possono essere presentate le domande per i contributi di cui alla legge n.13/89 e 32/91, per la concessione di un contributo per la realizzazione di opere direttamente finalizzate al superamento e all'eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati. Si ricorda che la concessione avverrà esclusivamente con l’erogazione delle somme da parte della Regione Sardegna.
Requisiti per poter presentare istanza di finanziamento sono i seguenti:
  1. Essere in condizioni di invalidità
  2. Avere difficoltà di deambulazione;
  3. essere domiciliati nell'alloggio in cui sono necessari i lavori per l'abbattimento delle barriere architettoniche;
  4. avere eventuale autorizzazione del proprietario dell'alloggio ad effettuare i lavori, qualora il richiedente non sia il proprietario;
  5. non avere già effettuato o iniziato l'esecuzione delle opere;
La richiesta dovrà essere presentata presso l'ufficio tecnico comunale utilizzando l'apposito modulo e allegando la seguente documentazione:
  • autocertificazione e computo metrico dei lavori da eseguire nonché ulteriori spese da sostenere;
  • copia del verbale attestante l'invalidità totale con difficoltà di deambulazione;
  • certificato medico in carta libera attestante la disabilità;
Al fine della presentazione dell'istanza di finanziamento i cittadini interessati alla richiesta di contributo potranno utilizzare la modulistica di seguito allegata

Responsabile del settore tecnico-manutentivo
(Geom. Rosolino Petretto)