Comune
Pubblicazioni
Comunicazioni
Attività amministrativa
Stato Civile
Modulistica
Atti Ufficiali
Servizi
mercoledì 20 agosto 2014
In Evidenza
Interazione
Il Paese
Community
In evidenza


Articoli


Calcolo IUC - Comune di Florinas

AVVISO PUBBLICO


Domanda per l’attribuzione di contributi a favore degli studenti, anche con disabilità, che frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado, per i servizi di trasporto urbano ed extraurbano e servizi di assistenza specialistica, anche attraverso mezzi di trasporto attrezzati con personale specializzato in riferimento alle peculiari esigenze degli studenti con disabilità. Anno scolastico 2013- 2014.

BANDO GENERALE DI CONCORSO PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA GENERALE VALEVOLE AI FINI DELL’ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI N. 2 ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA, SITI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FLORINAS, DESTINATA ALLA GENERALITA’ DEI CITTADINI E ALLE CATEGORIE SPECIALI (ANZIANI, GIOVANI COPPIE, DISABILI)


Si comunica che in data 08/05/2014 è stato pubblicato l'estratto del su citato bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Autonoma, quindi la scadenza della presentazione delle domande è fissata entro e non oltre il termine perentorio del 06/06/2014, tale termine è propogato al 07/07/2014 per i residenti nell'area europea, mentre per i residenti nei paesi extraeuropei la scadenza è fissata per il 05/08/2014.

Il Responsabile Amm.vo Dott.ssa Ivana Gala 

AVVISO PUBBLICO DI PROROGA


Indagine di mercato, ai sensi dell’art. 267 del D.P.R. n. 207/2010, per selezione di curricula, propedeutica alla procedura negoziata di cui agli artt. 91, comma 2, e 57, comma 6, del D. Lgs. n. 163/2006, per l’affidamento dei servizi di ingegneria, relativi all’intervento di “Completamento per la complessiva messa in sicurezza dell’area prospicente la Strada Statale 131 nell’ambito territoriale del Comune di Florinas – Località Badde su Cantaru – e per la sua successiva riqualificazione ambientale – paesaggistica”

CIG 5530248

 

 


PIANO PREVENZIONE CORRUZIONE 

triennio 2013 - 2015


NOVITA' DECRETO IMU CANCELLAZIONE SECONDA RATA


E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge (DL 30 Novembre 2013, n. 133) che conferma la cancellazione della seconda rata IMU per le seguenti categorie di immobili.

abitazione principale e relative pertinenze (nella misura massima di un'unità per ciascuna delle categorie catastali C/2, C/6, C/7), esclusi i fabbricati classificati nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;
abitazione coniugale assegnata ad uno dei coniugi a seguito di separazione legale e divorzio (art.1 comma 1 lettera b);
abitazione di personale appartenente alle Forze Armate, non locate (art.1 comma 1 lettera c); 
unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari, nonché alloggi regolarmente assegnati dagli IACP o dagli enti di edilizia residenziale pubblica, comunque denominati, aventi le stesse finalità degli IACP;
i terreni agricoli;
i fabbricati rurali ad uso strumentale di cui all’articolo 13, comma 8, del decreto-legge n. 201 del 2011.
Si ricorda che per effetto dell’art.2 del D.L. 102/2013 per l’anno 2013 non è dovuta la 2^ rata dell’IMU relativa ai fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati.

ATTENZIONE

tutti gli altri immobili (es. negozi, uffici, immobili in uso gratuito, immobili locati con contratti concordati, seconde case, fabbricati industriali, …) devono versare la seconda  rata dell’IMU entro il 16 dicembre 2013.
 

Attivazione di un servizio di raccolta e smaltimento degli oli esausti di origine domestica


L'Amministrazione Comunale, per dare un maggiore impulso alla salvaguardia dell'ambiente, punta a perseguire il recupero di un sempre più crescente numero di tipologie di rifiuto, senza per questo trascurare la riduzione dei costi. In quest'ottica si è voluto introdurre con decorrenza 1 dicembre 2013 un nuovo servizio:

IL RITIRO DEGLI OLI COMMESTIBILI ESAUSTI.

Si sottolinea che questa nuova raccolta,  non avrà alcun costo per il Comune e quindi per il cittadino.Sarà sufficiente versare l’olio commestibile esausto (Oli vegetali cotti, oli da frittura, oli da soffritti, oli da sott’olio, oli da scatole di tonno, sardine, oli alimentari scaduti) in semplici bottiglie di plastica o in taniche della grandezza massima di 5 litri e depositarle ben chiuse nell’apposito contenitore posizionato nella via Funtana Noa.

Approvato in via definitiva dal Comune di Florinas il Regolamento TARES


E' stato approvato dal Comune di Florinas il Regolamento TARES, il nuovo Tributo Comunale sui Rifiuti e Servizi. Per maggiori informazioni sulle modalità applicative del tributo, nella sezione "Regolamenti" è disponibile il download. 


 

 

INAUGURATO A FLORINAS IL GEOPORTALE COMUNALE INTERATTIVO

HTTP:\\FLORINAS.GLOBOGIS.IT

 

 

 


 

 

per ulteriori informazioni: sezione avvisi

Valid XHTML 1.1     CSS Valido!